"Nu pianefforte 'e notte sona luntanamente, e 'a museca se sente pe ll'aria suspirà."

Salvatore Di Giacomo

Pandemia 2020. L’anno del cigno nero.

Pandemia 2020. L’anno del cigno nero.

Difficile dimenticare le esortazioni di Papa Francesco esternate lo scorso quattro aprile alla vigilia della domenica delle Palme, ultima, precedente la Pasqua, festa liturgica centrale per la cristianità. In quell’occasione il Pontefice ribadiva l’invito universale a non speculare sull’emergenza sanitaria della pandemia per insopportabili scopi personali. Un monito reiterato anche nei giorni a venire. SulLeggi di più a riguardoPandemia 2020. L’anno del cigno nero.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Dal ventre di Napoli, la Napoli di Piera Ventre.

Dal ventre di Napoli, la Napoli di Piera Ventre.

Sette opere di misericordia, in uscita con Neri Pozza, il secondo romanzo della scrittrice partenopea. “Quello che non perdonava dell’attuale figura di sua moglie era ciò che sottostava. Un mutamento assai più profondo nell’anima: un incupimento che le appilava le vene peggio del grasso che vedeva galleggiare nei sughi che murmuliavano nelle pignatte sui fornelli.”Leggi di più a riguardoDal ventre di Napoli, la Napoli di Piera Ventre.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Extra Omnes.

Extra Omnes.

Dal cuore del porporato gli inediti di Francesco Antonio Grana. “E ritengo che proprio da quelle riflessioni sia nato il cosiddetto “Consiglio degli otto cardinali” – istituito da Papa Francesco a pochi giorni dall’inizio del pontificato – con il compito di consigliarlo nel governo della Chiesa universale e di studiare un progetto di revisione dellaLeggi di più a riguardoExtra Omnes.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Gelosia, elogio dell’ Amore contemporaneo.

Gelosia, elogio dell’ Amore contemporaneo.

Sentimenti e surrogati dall’Italia dei nostri giorni. Un sentimento coltivato e consolidatosi con l’alternarsi del tempo e delle generazioni a prescindere dal genere o dall’origine di provenienza dei cuori ospitali. Gelosia, ultimo romanzo di Camilla Baresani (http://www.camillabaresani.com/), dato alle stampe nello scorso settembre 2019 per i caratteri de La Nave di Teseo, consegna sul temaLeggi di più a riguardoGelosia, elogio dell’ Amore contemporaneo.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Mal di Mongolia. Il viaggio di due generazioni.

Mal di Mongolia. Il viaggio di due generazioni.

“Forse questo è il modo per assolvere i debiti con le terre che ci tengono legati: accettare di essere noi, l’Altrove.”  La quarta di copertina del libro “La macchia mongolica” in libreria dallo scorso gennaio per i caratteri di Baldini + Castoldi (La Nave di Teseo) esprime l’essenza di un’esperienza umana forte che va oltreLeggi di più a riguardoMal di Mongolia. Il viaggio di due generazioni.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Gianolio e i quaranta jazzisti. Storie e musica di un’epoca d’oro.

Gianolio e i quaranta jazzisti. Storie e musica di un’epoca d’oro.

Un patchwork di fiction, allegorie e musiche alte, riprodotte su una tela storica fertile e inimitabile per la produzione artistica di settore. Un puzzle di quaranta tessere, incastrate con l’estro narrativo di trame fantasiose, quasi improvvisate, come la stessa musica afro americana che sostiene l’opera. Animata da personaggi e autori reali, protagonisti di un’epopea daiLeggi di più a riguardoGianolio e i quaranta jazzisti. Storie e musica di un’epoca d’oro.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Consapevoli dei cambiamenti geopolitici. I contributi di Aspenia.

Consapevoli dei cambiamenti geopolitici. I contributi di Aspenia.

«Purtroppo, l’urgenza di questa conversione ecologica sembra non essere acquisita dalla politica internazionale, la cui risposta alle problematiche poste da questioni globali come quella dei cambiamenti climatici è ancora molto debole e fonte di forte preoccupazione».. Le dichiarazioni di Papa Francesco rivolte al corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede lo scorso otto gennaio nonLeggi di più a riguardoConsapevoli dei cambiamenti geopolitici. I contributi di Aspenia.[…]

Print Friendly, PDF & Email
L’Italia occulta.  La storia della Repubblica nelle memorie di Giuliano Turone.

L’Italia occulta. La storia della Repubblica nelle memorie di Giuliano Turone.

“Giuliano Turone in questo lavoro si propone di far conoscere anche alle giovani generazioni quella faccia del potere occulto che ha potuto osservare più da vicino di tutti noi, e ci ricorda che il -Piano di rinascita democratica- venne elaborato tra la fine del 1975 e l’inizio del 1976.“ La citazione di Stefania Limiti, trattaLeggi di più a riguardoL’Italia occulta. La storia della Repubblica nelle memorie di Giuliano Turone.[…]

Print Friendly, PDF & Email
E dal cielo caddero tre mele. In Italia l’inno alla vita di Narine Abgarjan.

E dal cielo caddero tre mele. In Italia l’inno alla vita di Narine Abgarjan.

“Un barlume di felicità non cresce fino a diventare giorno o settimana senza che Dio ci metta il Suo zampino. Se hai avuto in dono la felicità, accoglila e sappi essergliene grato.”. Il verso citato è estrapolato dalla terza parte, l’ultima che precede l’epilogo di un romanzo struggente quanto necessario alla lettura, impegnata o distensivaLeggi di più a riguardoE dal cielo caddero tre mele. In Italia l’inno alla vita di Narine Abgarjan.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Il codice del disonore. La cifra criminale svelata da Dina Lauricella.

Il codice del disonore. La cifra criminale svelata da Dina Lauricella.

  “Non ci sono mafie migliori e mafie peggiori.  Fanno tutte schifo.  Ci sono però donne che fanno la differenza.”.   Non è una semplice chiosa, neppure un auspicio per il futuro, la chiave di lettura e il vulnus decisivo carpito da Dina Lauricella. La giornalista d’inchiesta palermitana, inviata per diverse testate nazionali, consegna nelLeggi di più a riguardoIl codice del disonore. La cifra criminale svelata da Dina Lauricella.[…]

Print Friendly, PDF & Email

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi