"Nu pianefforte 'e notte sona luntanamente, e 'a museca se sente pe ll'aria suspirà."

Salvatore Di Giacomo

Riapre il Museo della Tonnara a Stintino.

Riapre il Museo della Tonnara a Stintino.

Al prof. Massimo Galli il Premio Stintino per la Divulgazione scientifica 2021.  «Mi considero un insegnante, che ha lavorato per tutta la vita per formare giovani medici e che ha impiegato parte del tempo che aveva a disposizione cercando di svolgere una funzione di divulgatore. Ricevere un premio alla divulgazione scientifica, mi dà emozione.». ConLeggi di più a riguardoRiapre il Museo della Tonnara a Stintino.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Napoli sepolta.

Napoli sepolta.

La ricerca della vita con le intercessioni ultra terrene.  Il viaggio partenopeo di Ulrich Van Loyen. “Se i capitoli precedenti incentrati, incentrati sul culto napoletano dei morti, hanno richiamato la “possibilità di una città”, è perché Napoli, nella sua topografia, nella sua geologia, nelle sue pratiche rituali e culturali, presenta gli elementi di una vitaLeggi di più a riguardoNapoli sepolta.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Al  via la terza edizione del Premio Isio Saba 2023.  Undici finalisti si esibiranno al Jazzino di Cagliari.

Al via la terza edizione del Premio Isio Saba 2023. Undici finalisti si esibiranno al Jazzino di Cagliari.

Riceviamo con piacere da Cagliari, lieti di condividere integralmente il comunicato stampa di questa importante iniziativa. Appuntamento culto nella ribalta nazionale e regionale con il Jazz internazionale:     “15 settembre 2023- Sono stati resi noti i nomi dei candidati che si esibiranno alle finali del Premio Isio Saba 2023 organizzato da Jazz in Sardegna eLeggi di più a riguardoAl via la terza edizione del Premio Isio Saba 2023. Undici finalisti si esibiranno al Jazzino di Cagliari.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Il Festival Voci d’Europa compie quaranta anni.  La manifestazione più longeva nella polifonia sarda, presentata alla Camera di Commercio di Sassari.

Il Festival Voci d’Europa compie quaranta anni. La manifestazione più longeva nella polifonia sarda, presentata alla Camera di Commercio di Sassari.

“Una cosa che fa il popolo sardo è quella di cantare. Attitudine che trova origine nella tradizione sarda e declina nella quotidianità attraverso le attività di tanti gruppi vocali. Voci d’Europa per questo quarantesimo anniversario rappresenta l’incontro di più generi: dalla musica medioevale sino alla musica pop.” Laura Lambroni, direttore artistico della manifestazione, ha racchiusoLeggi di più a riguardoIl Festival Voci d’Europa compie quaranta anni. La manifestazione più longeva nella polifonia sarda, presentata alla Camera di Commercio di Sassari.[…]

Print Friendly, PDF & Email
I caschi gialli della memoria.  La fabbrica, il lavoro e la dignità degli ultimi.   Un grande romanzo civile di Maria Rosaria Selo.

I caschi gialli della memoria. La fabbrica, il lavoro e la dignità degli ultimi. Un grande romanzo civile di Maria Rosaria Selo.

“Questo è un momento cruciale per noi operai. Ci sfruttano, e io non posso permettere, dopo aver rimesso in piedi lo stabilimento, che i dirigenti ci trattino come schiavi. Noi stiamo anche dodici ore davanti a una secchia, il caldo ci spezza le reni e inoltre siamo controllati pure se andiamo al gabinetto. Mi spiaceLeggi di più a riguardoI caschi gialli della memoria. La fabbrica, il lavoro e la dignità degli ultimi. Un grande romanzo civile di Maria Rosaria Selo.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Il sogno di Francesco De Muro: voglio portare i cittadini del mondo a Porto Torres.  I B-Brothers consegnano una targa ricordo al tenore turritano.  Emozionante rimpatriata “in famiglia” nell’incontro con la stampa in aula consiliare.

Il sogno di Francesco De Muro: voglio portare i cittadini del mondo a Porto Torres. I B-Brothers consegnano una targa ricordo al tenore turritano. Emozionante rimpatriata “in famiglia” nell’incontro con la stampa in aula consiliare.

“Son tranquillo e sereno perché so che mi aiuteranno tanti altri e io son pronto…” La chiosa di Francesco De Muro è rassicurante, non cela l’emozione contingente. Nella cifra di una personalità autorevole, formatasi nel segno di una grande umiltà e consapevolezza. Stella polare di tutto il suo luminoso percorso.  L’occasione di un incontro moltoLeggi di più a riguardoIl sogno di Francesco De Muro: voglio portare i cittadini del mondo a Porto Torres. I B-Brothers consegnano una targa ricordo al tenore turritano. Emozionante rimpatriata “in famiglia” nell’incontro con la stampa in aula consiliare.[…]

Print Friendly, PDF & Email
L’allegria del ragazzo di Monghidoro infiamma Alghero.  Strepitoso Gianni Morandi all’Alguer Summer Festival. Sold out all’anfiteatro Ivan Graziani.

L’allegria del ragazzo di Monghidoro infiamma Alghero. Strepitoso Gianni Morandi all’Alguer Summer Festival. Sold out all’anfiteatro Ivan Graziani.

Una splendida serata riporta alla Riviera del Corallo e in tutta l’isola una ventata di gioia e spensierata allegria per le migliaia di persone  – di ogni età – accorse all’anfiteatro Ivan Graziani nell’ultima domenica di luglio. A pochi giorni dal successo di Biagio Antonacci, le gradinate e le poltroncine in platea vanno rapidamente esauriteLeggi di più a riguardoL’allegria del ragazzo di Monghidoro infiamma Alghero. Strepitoso Gianni Morandi all’Alguer Summer Festival. Sold out all’anfiteatro Ivan Graziani.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Un autunno d’agosto.  Il viaggio di Agnese Pini nella conoscenza della storia. Che non fa più paura.

Un autunno d’agosto. Il viaggio di Agnese Pini nella conoscenza della storia. Che non fa più paura.

“Un gesto di umanità. C’è sempre la pretesa di un gesto di umanità anche lì dove l’umanità si è interrotta. Persa, cancellata. Non il caso, quindi, ma l’umanità.” La citazione – come una stella polare – brilla l’incipit nella prima pagina di “Un autunno d’agosto”. Il primo libro scritto da Agnese Pini, giornalista, prima donnaLeggi di più a riguardoUn autunno d’agosto. Il viaggio di Agnese Pini nella conoscenza della storia. Che non fa più paura.[…]

Print Friendly, PDF & Email
A Cagliari il ritorno della cronista sostenibile.  Ostaggio, il nuovo noir sardo di Maria Francesca Chiappe.

A Cagliari il ritorno della cronista sostenibile. Ostaggio, il nuovo noir sardo di Maria Francesca Chiappe.

“E tutto il mondo avrebbe ammirato la città che si arrampica su nove colli bianchi regalando dal mare la vista della basilica con la maestosa scalinata e poi, poco più avanti, il bastione imponente che dà accesso al quartiere fortificato brulicante di turisti lungo le strade strette che all’improvviso si  aprono sulla grande piazza rettangolareLeggi di più a riguardoA Cagliari il ritorno della cronista sostenibile. Ostaggio, il nuovo noir sardo di Maria Francesca Chiappe.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Quando brillano le stelle.  La vita che resta dopo le attese. L’affresco contemporaneo di Massimiliano Virgilio.

Quando brillano le stelle. La vita che resta dopo le attese. L’affresco contemporaneo di Massimiliano Virgilio.

“Se non desideravano più un figlio, desideravano però sentirsi migliori di chi ce l’aveva. Avevano scambiato l’aspirazione a diventare genitori con un’eterna complicità di coppia: era il risarcimento che meritavano per la tua assenza stellina.” L’aspirazione alla genitorialità. Un desiderio legittimo comune a tante coppie intente a coronare il proprio progetto di vita. Un obiettivoLeggi di più a riguardoQuando brillano le stelle. La vita che resta dopo le attese. L’affresco contemporaneo di Massimiliano Virgilio.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Lucio, universo di arti e umanità. L’opera in musica e immagini realizzata da Massimo Poggini. Le tracce del visionario bolognese vivono nella vita di amici e testimoni.

Lucio, universo di arti e umanità. L’opera in musica e immagini realizzata da Massimo Poggini. Le tracce del visionario bolognese vivono nella vita di amici e testimoni.

“Raccontava Lucio: Un giorno Paola Pallottino mi portò il testo di Gesùbambino, che nacque per quello che era: come canzone antica, ma in senso qualitativo. La feci in due minuti. Ero alle Tremiti con Paola, senza il pianoforte, cioè alla cieca. Cantandola, mi venne fuori la canzone. Alla maniera del cantastorie…” Sono trascorsi oltre undiciLeggi di più a riguardoLucio, universo di arti e umanità. L’opera in musica e immagini realizzata da Massimo Poggini. Le tracce del visionario bolognese vivono nella vita di amici e testimoni.[…]

Print Friendly, PDF & Email
Cronache di redenzione dalla Napoli dei misteri.     Le Pentite di Francesca G. Marone. Donne reiette salvate dall’amore.

Cronache di redenzione dalla Napoli dei misteri. Le Pentite di Francesca G. Marone. Donne reiette salvate dall’amore.

“Certe volte il male sembra costruire un legame più potente del bene. E allora ti lega l’odio più dell’amore, in un modo che diventa impossibile spezzare. Se non con la morte.”    Il passaggio stralciato nella parte finale del romanzo, illumina un tratto oscuro quanto ricorrente, sin dalle origini dell’Umanità. Una tendenza deviata nelle relazioni affettive.Leggi di più a riguardoCronache di redenzione dalla Napoli dei misteri. Le Pentite di Francesca G. Marone. Donne reiette salvate dall’amore.[…]

Print Friendly, PDF & Email

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi